lunedì, Febbraio 26, 2024
HomeNotizieVirtus Bologna ritrova il ritmo e annienta il Brindisi. Ecco la cronaca...

Virtus Bologna ritrova il ritmo e annienta il Brindisi. Ecco la cronaca e le straordinarie prestazioni in campo!

La sedicesima giornata della Serie A di basket si conclude con una vittoria straordinaria per la Virtus Bologna, che sconfigge Brindisi con un incredibile punteggio di 103-76. Nonostante l’assenza di Shengelia per un problema alla schiena, la squadra di Banchi ha dimostrato una grande forza fin dall’inizio, mantenendo il controllo del match per l’intera durata.

Dopo tre sconfitte consecutive sia in campionato che in Eurolega, Bologna torna finalmente a sorridere, grazie ai 16 punti decisivi di Lundberg e Belinelli. Nonostante questa vittoria, la distanza dalla vetta occupata da Venezia e Brescia rimane invariata, con un vantaggio di soli due punti. Nel frattempo, l’Happy Casa rimane all’ultimo posto con soli 6 punti.

Virtus Bologna (Foto Instagram)
Virtus Bologna vs Happy Casa Brindisi (Foto Instagram)

Virtus Bologna vs Happy Casa Brindisi: cronaca della partita

La Virtus Bologna ha ottenuto una meravigliosa vittoria dopo tre sconfitte consecutive, sia in campionato che in Eurolega, dominando l’intera partita contro Brindisi per chiudere la sedicesima giornata della Serie A di basket. L’allenatore Banchi e i suoi giocatori hanno ottenuto una vittoria con il punteggio di 103-76, ma il risultato è stato praticamente deciso molto prima della fine del match, considerando il vantaggio di 16 punti nel primo quarto (35-19) e il punteggio di 58-36 a metà partita, con i padroni di casa che hanno raggiunto anche un vantaggio di 30 punti (53-23) prima di un tentativo di rimonta da parte degli avversari pugliesi.

Nel secondo tempo, però, la Virtus Bologna ha respinto gli attacchi dell’Happy Casa grazie a prestazioni brillanti di Iffe Lundberg e Marco Belinelli, entrambi con 16 punti, oltre ai 12 punti di Pajola, gli 11 di Mascolo e i 9 di Mickey e Zizic. Con questa vittoria, la squadra di Bologna raggiunge quota 22 punti, a soli due punti di distanza da Venezia e Brescia.

Al contrario, Brindisi rimane all’ultimo posto con soli 6 punti, nonostante i buoni risultati di Frank Bartley, miglior marcatore della partita con 21 punti, Xavier Sneed con 18 punti e Jamel Morris con 15 punti. La formazione di Sakota ha ottenuto solo 3 vittorie su 16 partite. La Virtus Bologna invece torna a sorridere e si prepara per la prossima sfida contro l’Asvel in Eurolega.

Il Tabellino

La Virtus Segafredo Bologna ha dominato la partita contro la Happy Casa Brindisi, vincendo con un ampio margine di 27 punti. La squadra di Bologna ha dimostrato una grande abilità nel segnare sia da due punti che da tre punti. I giocatori più prolifici sono stati Belinelli e Lundberg, entrambi con 16 punti a testa. Anche Mickey e Pajola hanno contribuito alla vittoria con ottime prestazioni. L’allenatore Banchi può essere soddisfatto della prestazione della sua squadra.

Dall’altra parte, la Happy Casa Brindisi ha faticato a tenere il passo della Virtus Segafredo Bologna. Nonostante i 15 punti di Morris e i 18 di Sneed, la squadra non è riuscita a rimontare il distacco accumulato nel primo tempo. Bartley è stato il giocatore più efficace nel segnare, ma la sua prestazione non è stata sufficiente per invertire le sorti della partita. L’allenatore Sakota avrà sicuramente da lavorare per migliorare le prestazioni della sua squadra.

RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments